.
Annunci online

 
Blackroses 
Terribilis Est Locum Iste
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 
  cerca


 

Diario | Musica | What's up? | Keep on smilin' | Poesia | Frasi celebri | Molto personale | Sondaggi | libri | film |
 
Keep on smilin'
1visite.

24 settembre 2007

Consigli per far carriera...

 
Piuttosto che dire "Non posso perché vado a prendere un caffè alla
macchinetta"
prova a dire "Non posso perché ho una colazione di lavoro"

Piuttosto che dire "Nel mio ufficio sono l'ultima ruota del carro"
prova a dire "Sono una delle quattro forze motrici della mia struttura"

Piuttosto che dire "Ho fatto una cazzata"
prova a dire "Ho messo
l'accento sulle contraddizioni implicite del processo decisionale"

e vedrai che pian piano farai carriera..

(dal sito magnaromagna )

Eh già già già ...
Una bella dose di faccia di bronzo e conoscer l'arte di sapersi vendere (al miglior offerente ovvio )è ciò che veramente serve per far carriera :-)




Strega scalzaMente bronzea :-p




permalink | inviato da Blackroses il 24/9/2007 alle 9:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa

19 marzo 2007

la politica spiegata da Pierino ...

Pierino al babbo: "Papa' cos' e' la politica?". Il papa': "Vedi Pierino, non e' facile da spiegare cos' e' la politica, ma posso provare con un esempio: io porto a casa i soldi quindi sono il capitalismo, tua madre li amministra quindi e' il governo, la cameriera e' la classe operaia, tu che brontoli sempre che vuoi una paghetta piu' alta sei il sindicato, e la tua sorellina e' la generazione futura". Quella stessa notte Pierino viene svegliato dal pianto della sorellina che si era fatta la cacca addosso. Decide quindi di andare a svegliare la madre e mentre va verso la camera dei suoi, sente dei rumori provenienti dalla stanza della cameriera, sbircia nella serratura e vede suo padre a letto con la cameriera, e ad un tratto ha l'illuminazione: "Ho capito cos'e' la politica : il capitalismo si fotte la classe operaia, il governo dorme e i sindacati stanno a guardare, mentre le generazioni future sono nella merda fino al collo!!".





Che sia una buona giornata per tutti coloro che passeranno :-)



 




permalink | inviato da il 19/3/2007 alle 9:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

22 dicembre 2006

un Babbo Natale un pò ...

caro

Babbo Natale...

Caro Babo Nattale, mi piacerebe havere u' giuchetto dellu spazzio per il Natale... 'iamme. Sugnu stato nu bravo bambino in cuesto anno. Il tuo ammico Marco

Caro Marco, complimenti per l'ortografia ehhhhh...!! Terrone di merda! Senza dubbio farai una brillante carriera... COME MURATORE!!! Che ne dici se invece ti mando un bel libro di ortografia? Di sicuro il giochetto dello spazio lo manderò a tuo fratello, almeno lui sa scrivere! Babbo Natale

 

Caro Babbo Natale, sono stata una bimba molto buona quest'anno. L'unica cosa che ti chiedo è pace e amore per tutto il mondo. Con amore, Sara.

Cara Sara, i tuoi genitori fumano marijuana, vero? Babbo Natale

 

Caro Babbo Natale, sono tre anni che ti chiedo un camion dei pompieri. Per favore, quest'anno portami un camion dei pompieri. Grazie, Luigi.  

Caro Luigi, mi fanno incazzare i frignoni, però devi scusarmi, per favore. Quando starai dormendo incendierò la tua casa. Così potrai avere tutti i camion dei pompieri che vuoi. Babbo Natale

 

Caro Babbo Natale: Non so se lo puoi fare, ma quest'anno vorrei che facessi tornare di nuovo insieme i miei genitori, mi manca davvero tanto il mio papà. Con amore, Giovanni

Caro Giovanni, ma che mi stai chiedendo? Che rovini la relazione fra tuo papà e la sua segretaria? Ma se si sta divertendo come mai ha fatto con una donna! Meglio che ti regalo dei Lego. Babbo Natale

 

Caro Babbo Natale, voglio una bici, un nintendo, un trenino, dei pokemon, un cane, un pony e una chitarra elettrica. Con amore, Tiburzio.

Caro "T I B U R Z I O" , non vorresti nient'altro, bastardo scroccone !!??? Quale infelice può mai chiamare suo figlio Tiburzio? In casa tua non frega un cazzo a nessuno di te, vero????? Babbo Natale

 

Caro Babbo Natale, ti ho lasciato dei biscotti e un bicchiere di latte sotto l'albero, e delle carote per le tue renne. Con amore, Susanna

Cara Susanna, il latte mi da' la diarrea, e le carote fanno sì che le renne mi scoreggino in faccia... Se davvero vuoi fare la leccaculo, lasciami una bottiglia di Chivas Regal, un sigaro cubano, e convinci tua madre a mettersi quel tanga che usa con il lattaio... Babbo Natale

 

Caro Babbo Natale, per favore, per favore, per favore, per favore. Quest'anno voglio un cagnolino. Me lo porti? PER FAVORE, PER FAVORE, PER FAVORE! Paolino.

Caro Paolino, queste smancerie del cazzo forse funzionano con tuo padre e tua madre. E vuoi sapere una cosa?, sei stato adottato e quindi ti concedono tutto, pero' qui le tue stronzate non attaccano! Ti mandero' un pigiama, come l'anno scorso. Babbo Natale

(da Kruger.it)

@--->----->-----

Auguri a tutti coloro che passeranno :)




permalink | inviato da il 22/12/2006 alle 10:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
sfoglia
marzo